Segui Keblog su Facebook:

Viaggiando per il mondo, Barry Cox si è innamorato dell’architettura, in particolare nelle chiese. Questo fascino lo ha ispirato a progettare una sua cattedrale, con una particolarità: ha deciso di costruire chiesa interamente di vegetazione. Per rendere questo sogno una realtà, Cox ha dedicato quattro anni della sua vita a far crescere questa rara chiesa nel suo giardino in Nuova Zelanda.

“Un giorno sono uscito di casa dalla porta del retro e ho pensato: ‘quello spazio ha bisogno di una chiesa'”, ha raccontato l’architetto. “E così è iniziato tutto. Ho ripulito l’area nel mese di aprile 2011 e costruito il telaio in ferro, basandomi su tutte le ricerche che avevo fatto nel corso degli anni di studio delle chiese. Volevo che il tetto e le pareti fossero nettamente diversi, per evidenziare le proporzioni, proprio come le chiese in muratura.”

Dopo quattro anni trascorsi a far crescere i suoi alberi in modo da formare una chiesa straordinaria, il designer ha deciso di aprire il suo rifugio privato al pubblico. Ora, tutti hanno la possibilità di assistere a questa rara forma di bellezza che combina armoniosamente l’architettura con la natura. E si può vedere che non è solo un luogo di culto, ma è anche un luogo dove si può ammirare la forza e il fascino di Madre Natura.

Altre info su treechurch.co.nz

chiesa-fatta-di-alberi-nuova-zelanda-barry-cox-1

chiesa-fatta-di-alberi-nuova-zelanda-barry-cox-5

chiesa-fatta-di-alberi-nuova-zelanda-barry-cox-3

chiesa-fatta-di-alberi-nuova-zelanda-barry-cox-6

chiesa-fatta-di-alberi-nuova-zelanda-barry-cox-4

chiesa-fatta-di-alberi-nuova-zelanda-barry-cox-2

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP