Segui Keblog su Facebook:

La graphic designer Kristina Lechner ha creato “Food not Food”, una serie fotografica che ha come soggetti cibi e pietanze finte realizzate completamente con oggetti comuni che si trovano in casa. Lechner spiega di aver iniziato “Food Not Food” per il bisogno di trovare uno sbocco creativo e di fare qualcosa di completamente diverso dagli schemi.

Così, dei lacci per scarpe diventano fettuccine, una spugna da bagno diventa una birra, dei fiammiferi diventano patatine fritte.

Altre info: designbykristina.comInstagram

Tramezzino dalla cucina

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-07

Pasta di elastici con graffette

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-06

Spugna burger

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-02

Sushi da cancellare

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-09

Dolcetti con tappi di birra

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-14

Birra… spugna

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-01

Patatine che infiammano

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-04

Biscotti della dama

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-10

Biscotto della fortuna

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-03

Popcorn post-it

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-05

Crostata del tappo di birra

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-13

French toast spugnosi con lamponi elastici

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-15

Carne di moquette

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-08

Sushi pluriball

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-11

Pera lampadina

cibo-non-cibo-food-art-oggetti-kristina-lechner-12

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP