Segui Keblog su Facebook:

Una serie di fotografie subacquee scattate dal fotografo Brandi Mueller mostrano un cimitero di aerei della Seconda Guerra Mondiale affondati al largo delle coste delle Isole Marshall, nell’Oceano Pacifico.

Mueller ha spiegato a Mashable che gli aerei non sono precipitati, ma piuttosto sono stati gettati in mare dopo la guerra perché sarebbe stato troppo costoso trasportarli di nuovo negli Stati Uniti.

Gli aerei giacciono sul fondo dell’oceano a 40 metri sotto la superficie e sono una delle mete preferite dei subacquei.

Altre info su sirenphotography

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-04

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-03

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-07

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-09

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-10

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-11

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-05

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-13

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-02

cimitero-sottomarino-aerei-seconda-guerra-mondiale-abbandonati-brandi-mueller-01

FONTE mashable.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP