Segui Keblog su Facebook:

Il 1° giugno, un luogo unico dedicato alla cultura del vino ha aperto a Bordeaux: un museo tematico denominato ‘Città del Vino’ (La Cité du Vin). Un luogo veramente enorme. Ci sono 10 piani con aree di degustazione, ristoranti, negozi, sale di lettura e di esposizione, cantine, e anche un cinema.

Ci sono voluti 7 anni per creare questo parco a tema per adulti. La zona del museo del vino è ampia 3.000 metri quadrati. Per consentire ai visitatori di esplorare la storia e la cultura di questa bevanda, il padiglione offre degustazioni, eventi tematici, 20 installazioni multimediali ed esibizioni. Uno dei piani vanta un lampadario fatto di migliaia di bottiglie di vino. Oltre alle mostre permanenti, ci saranno 3 mostre temporanee all’anno. Dozzine di aree tematiche, una sala conferenze per 250 persone, stazioni di degustazione, un mini giardino, un’installazione con viti stilizzate e molto altro ancora accoglieranno i visitatori di questo incredibile ed unico parco al mondo. Si stima che la “città del vino” sia costata circa 72 milioni di Euro, e ci si aspetta che il museo debba diventare il più grande centro del vino nel mondo per gli anni a venire.

Altre info: La Cité du Vin | Facebook | Twitter

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-1ANAKA / facebook

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-6La Cité du Vin / facebook

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-7La Cité du Vin / facebook

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-5ANAKA / facebook

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-4Philippe Caumes / facebook

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-3La Cité du Vin / facebook

Citta-del-vino-museo-tematico-bordeaux-2Alban Gilbert / facebook

FONTE brightside.me

Che ne pensi?

Autore