Segui Keblog su Facebook:

L’artista Sara Landeta utilizza la parte posteriore delle confezioni di medicinali come tela per dipingere uccelli di diverse specie. Landeta ha recentemente creato una serie di dipinti per la sua mostra intitolata “La medicina come metafora” (“Medicine as Metaphor”). Il progetto comprende una collezione di 120 scatole di farmaci che sono stati usati da diversi pazienti per curare le loro malattie.

Tutte le scatole sono state dipinte all’interno con un’ampia gamma di uccelli provenienti da diverse famiglie. L’uccello è stato scelto perché è l’unico animale che, sebbene dia un senso di libertà perché in grado di toccare terra e cielo, è anche uno degli animali più tenuti in cattività. Questa contrapposizione tra naturale e sintetico interpreta il paziente come un animale in cattività, e l’uccello come la sua metafora.

Altre info su Sara Landeta | Facebook | Twitter

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-2

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-6

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-8

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-5

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-7

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-2

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-3

dipinti-uccelli-scatole-farmaci-confezioni-sara-landeta-1

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP