Segui Keblog su Facebook:

L’artista Melissa Cooke, di Minneapolis (Minnesota, USA), polverizza sottili strati di grafite su carta con un pennello asciutto per creare grandi ritratti sorprendentemente realistici che indagano sul rapporto tra fotografia, performance e disegno. Cooke mostra questa esplorazione multiforme in Plunge (2012-2013), una serie di disegni fotorealistici basati su fotografie che l’artista ha scattato a se stessa mentre affonda in una vasca da bagno piena d’acqua.

Allontanandosi dalla definizione di ritrattistica tradizionale, le immagini di Cooke raffigurano ravvicinate parti di un volto che emerge da un vortice di schiuma, bolle, acqua, e ciocche di capelli. Ogni grande disegno avvolge lo spettatore in un mare increspato, e la vasca da bagno viene trasformata in un vasto oceano.

Altre info su melissacookeart.com | Tumblr | Instagram

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-01

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-05

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-08

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-09

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-10

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-11

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-07

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-03

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-02

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-06

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-12

disegni-iperrealisti-polvere-grafite-secco-melicca-cooke-04

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP