Segui Keblog su Facebook:

Durante la Gilded Age del tardo 19° secolo, Detroit era nota ad alcuni come la Parigi del West, per la sua architettura opulenta, i grandi viali e il ricco paesaggio urbano. Diventata poi un importante nodo di trasporto, decine di migliaia di immigrati europei vennero in cerca di lavoro nell’industria cantieristica e in quella dell’automobile, che diede origine alla “Motor City”. I successi di Ford, Chrysler e Dodge contribuirono ad alimentare un boom edilizio che vide la nascita di numerosi grattacieli Art Deco e neogotico nel corso degli anni 1920.

Non passò molto tempo, e Detroit diventò la quarta città più grande degli Stati Uniti. Ma la crisi della benzina del 1973 e del 1979 colpì duramente l’industria automobilistica. Afflitta da tensioni razziali e da un aumento del traffico della droga durante lo stesso periodo, Detroit si vide immersa in un periodo di disoccupazione a causa del crollo della sia supremazia industriale. Molti dei grandi edifici della città sono diventati degli scheletri abbandonati di se stessi, per i quali non vale la pena ristrutturare né demolire.

Il Michigan Theatre di Detroit, diventato un parcheggio

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-02

Edificio abbandonato della Bible Community di Detroit

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-15

Un’inquietante bambola all’Heidelberg Project

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-16

Cinema abbandonato

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-17

Un compro oro

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-18

Ristorante O’Dell’s Lounge & Grill abbandonato

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-19

Il Temple Bar

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-20

Una strada di Detroit abbandonata

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-21

Il paesaggio industriale in rovina di Detroit

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-03

Autoricambi

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-04

Un deposito per barche abbandonato

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-05

Una fabbrica di auto abbandonata

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-06

Art house

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-07

Fabbrica abbandonata

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-08

USA Food Center

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-09

Un supermercato abbandonato di Detroit

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-10

Negozio alimentari

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-11

Un’auto abbandonata trasformata in arte – Heidelberg Project

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-12

La stazione Michigan Central Terminal, un’icona della Detroit abbandonata

edifici-fatiscenti-detroit-citta-fantasma-14

FONTE designyoutrust.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP