Segui Keblog su Facebook:

ll fotografo Levon Biss ha fatto un ulteriore passo avanti nella fotografia macro con il suo ultimo progetto chiamato “Microsculpture”, in cui esalta l’intricata bellezza di insetti in scala.

Queste foto non sono normali scatti macro, sono in realtà fatte da migliaia di foto separate (dalle 8.000 alle 10.000 per ogni immagine finita) prese attraverso una lente microscopica, e poi messe insieme utilizzando un software di editing delle immagini. Per completare una sola immagine, Levon impiega da 2 a 3 tre settimane.

Il fotografo è stato ispirato dal figlio, che portava spesso gli insetti dal giardino. Levon poi ha introdotto l’idea al Museo dell’Università di Oxford di Storia Naturale, che ha concesso al fotografo la possibilità di utilizzare la sua vasta collezione di insetti rari dandogli il permesso di portarli al suo studio.

Se volete esplorare meglio queste foto, andate sul sito del progetto dove potrete ingrandire le immagini ulteriormente.

Altre info su microsculpture

foto-macro-insetti-levon-biss-08

foto-macro-insetti-levon-biss-04

foto-macro-insetti-levon-biss-10

foto-macro-insetti-levon-biss-03

foto-macro-insetti-levon-biss-12

foto-macro-insetti-levon-biss-02

foto-macro-insetti-levon-biss-06

foto-macro-insetti-levon-biss-01

foto-macro-insetti-levon-biss-11

foto-macro-insetti-levon-biss-09

foto-macro-insetti-levon-biss-05

foto-macro-insetti-levon-biss-07

FONTE demilked.com

Che ne pensi?

Autore