Segui Keblog su Facebook:

“Broken India” mostra la realtà dietro le foto dell’India “confezionate” su Instagram. Lanciata da Limitless, una nuova società indiana a Singapore, la campagna sfida il quadro roseo che viene dipinto da “Beautiful India” e rivela la povertà e l’inquinamento che affliggono il paese. Non tutte le immagini sono scioccanti, solo due delle otto fotografie mostrano vera povertà, ma i creatori dell’iniziativa sperano siano abbastanza per iniziare un dibattito.

“Portando Broken India alla luce, abbiamo davvero voluto colpire un nervo scoperto”, ha detto la Limitless. “Solo quando la gente comprende la situazione ed esce fuori delle loro zone di comfort si può iniziare a fare la differenza. Un po’ di negatività è essenziale per un cambiamento positivo”.

Altre info su lmt-lss.com | Facebook

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-7

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-5

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-4

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-1

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-2

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-3

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-8

foto-ritagliate-india-instagram-povertà-inquinamento-broken-india-limitless-6

FONTE designtaxi.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP