Segui Keblog su Facebook:

Negli ultimi quattro anni, Jay L. Clendenin, fotografo del Los Angeles Times, ha immortalato diversi personaggi famosi che sono passati per lo studio fotografico del giornale al Sundance Film Festival. “Una delle sfide più difficili che si ripetono  ogni anno è creare un corpo di lavoro diverso da quello delle altre pubblicazioni del ramo”, scrive Clendenin. La sua soluzione semplice ma geniale è stata quella di scattare i ritratti usando una macchina fotografica Polaroid Land Camera 180 con pellicola Fuji FP-100C.

Il formato è stato un successo. La macchina fotografica d’epoca ha avuto un altro vantaggio: ha costretto il fotografo a rallentare. “Ha un effetto calmante, sia per i soggetti che per me”, dice Clendenin. “Dà a tutti la possibilità di rilassarsi, e le foto ne hanno giovato”.

Altre info su jlcvisuals.com | Instagram | Twitter

Chloe Sevigny

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

Ellen Page

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

Brooklyn Decker

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

Alison Janney | Elisabeth Moss

foto-ritratti-celebrita-polaroid-vintage-jay-clendenin-09

Nick Jonas

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

Casey Affleck

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

John Krasinski | Craig Robinson

foto-ritratti-celebrita-polaroid-vintage-jay-clendenin-10

Michael Shannon

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

Rob Zombie

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

Don Cheadle

2450437_ET_SUNDANCE_STUDIO_JLC

foto-ritratti-celebrita-polaroid-vintage-jay-clendenin-06

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP