Segui Keblog su Facebook:

I supermercati in Francia saranno presto tenuti a donare il cibo invenduto che ha raggiunto la data di scadenza, grazie ad una recente proposta approvata all’unanimità dal parlamento francese il 9 dicembre. Secondo la legge, il cibo deve essere devoluto in beneficenza o essere trasformato in alimenti per animali o compost. I supermercati dovranno firmare contratti con enti di beneficenza, pena multe salate e il carcere.

“Oggi, quando un supermercato come Carrefour trova anche un piccolo difetto in una cassa di yogurt con il proprio marchio, invia l’intera partita al produttore, che è obbligato per legge a distruggere il tutto, anche se è di ottima qualità”, ha detto al Telegraph Guillaume Garot, un legislatore socialista che ha contribuito a inquadrare la legge.  “Ora invece, la legge obbliga i produttori a donare questi yogurt a enti di beneficenza senza neanche chiedere il permesso a supermercati”.

francia-legge-alimenti-supermercati-beneficenza

francia-legge-alimenti-supermercati-beneficenza-2

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP