Segui Keblog su Facebook:

In India, un’intera categoria architettonica si sta lentamente sgretolando nell’oscurità, e probabilmente non ne avete mai sentito parlare. 30 anni fa, la giornalista di Chicago Victoria Lautman ha fatto il suo primo viaggio nel paese e ha scoperto delle imponenti strutture chiamate pozzi a gradini. Come delle porte verso gli inferi, gli enormi templi sotterranei sono stati progettati per accedere alle riserve d’acqua nelle regioni dove il clima è straordinariamente secco durante la maggior parte dei mesi, con alcune settimane di monsoni torrenziali in primavera.

La costruzione del pozzo a gradini non prevedeva il semplice affondamento di un tipico cilindro profondo da cui l’acqua poteva essere prelevata, ma l’attenta realizzazione di un’adiacente “trincea” di pietre allineate che, insieme ad una lunga scalinata e a dei balconi laterali, consentiva l’accesso all’acqua, il cui livello cambiava drasticamente. Questo ingegnoso sistema per la conservazione dell’acqua è continuato per un millennio.

Il calo crescente delle falda acquifere in India causato di pompaggi indiscriminati ha provocato da diverso tempo il prosciugamento dei pozzi a gradini, che sono stati abbandonati. Sebbene alcune di queste meravigliose strutture si trovino vicino a zone di turismo e quindi vengono ben mantenute, la maggior parte viene utilizzata come discariche di rifiuti o è stata cancellata.

Lautman ha voluto documentare la bellezza dei pozzi a gradini in India prima che scompaiano, e ha visitato il paese molte volte negli ultimi anni, individuando 120 strutture in 7 regioni. Attualmente la fotografa è alla ricerca di un editore che contribuisca a portare le sue scoperte e le sue fotografie ad un pubblico più vasto, e offre anche lezioni sui pozzi a gradini ad architetti e università.

Altre info su victorialautman.com

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-09

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-10

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-08

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-06

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-05

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-07

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-04

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-11

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-12

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-01

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-03

pozzi-a-gradini-india-fotografia-victoria-lautman-02

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP