Segui Keblog su Facebook:

Il Floating Record della Gramovox è un elegante giradischi che valorizza l’estetica tanto quanto il caldo suono che il vinile produce. Data la posizione in verticale del disco, si crea l’illusione, durante la riproduzione, di un vinile in levitazione.

La filosofia della Gramovox è quella di immaginare dei giradischi vintage con una tecnologia moderna. “Miriamo ad un’esperienza viscerale con il vinile che mostri il riproduttore sia come un oggetto d’arte che come un mezzo per produrre un suono analogico,” scrive l’azienda.

Il dispositivo possiede una gradevole base di legno di noce o acero. È dotato di una completa gamma di altoparlanti stereo, piedini antivibrazioni e di un braccio regolabile in fibra di carbonio. È inoltre possibile passare da un disco 33 o 45 giri, semplicemente spostando la cinghia di silicio sulla scanalatura interna o esterna dell’ingranaggio in mezzo.

La Gramovox ha progettato il prodotto con semplici funzioni. Quindi, se è la vostra prima volta con un giradischi o la centesima, è sufficiente poca esperienza per configurarlo. Non è necessario installare una cartuccia, impostare la forza di allineamento, o acquistare altoparlanti aggiuntivi. Basta tirare il Floating Record fuori dalla scatola e iniziare la riproduzione dei brani in pochi minuti.

Gramovox sta attualmente raccogliendo fondi per il Floating Record attraverso una campagna Kickstarter. Se siete interessati avete circa un mese di tempo per preordinare il giradischi.

Altre info su gramovox.com | kickstarter

giradischi-design-suono-alta-definizione-anti-gravità-floating-record-gramovox-2

giradischi-design-suono-alta-definizione-anti-gravità-floating-record-gramovox-1

giradischi-design-suono-alta-definizione-anti-gravità-floating-record-gramovox-6

giradischi-design-suono-alta-definizione-anti-gravità-floating-record-gramovox-3

giradischi-design-suono-alta-definizione-anti-gravità-floating-record-gramovox-4

giradischi-design-suono-alta-definizione-anti-gravità-floating-record-gramovox-5

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore