Segui Keblog su Facebook:

No, questa splendida giraffa non è stata photoshoppata, è vera. Omo, che ha 15 mesi e la cui pelle sembra sia stata sbiancata, è affetta da leucismo, una patologia che si traduce in una perdita parziale di pigmentazione.

La giraffa è stata avvistata nel Tarangire National Park, in Tanzania, dal dottor Derek Lee, scienziato e fondatore del Wild Nature Institute. “Omo sembra andare d’accordo con le altre giraffe, è sempre stata vista con un folto gruppo di giraffe dalla pigmentazione normale che non sembrano badare al suo colore diverso”, ha spiegato.

“Stiamo lavorando per proteggere la giraffa, anche dai bracconieri, e dare ad Omo e ai suoi parenti maggiori possibilità di sopravvivenza. Speriamo che viva a lungo e che un giorno abbia dei cuccioli suoi”.

Altre info su wildnatureinstitute.org

giraffa-bianca-leucismo-albina-animali-rari-omo-tanzania-3

giraffa-bianca-leucismo-albina-animali-rari-omo-tanzania-5

giraffa-bianca-leucismo-albina-animali-rari-omo-tanzania-2

giraffa-bianca-leucismo-albina-animali-rari-omo-tanzania-1

giraffa-bianca-leucismo-albina-animali-rari-omo-tanzania-4

FONTE boredpanda.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP