Segui Keblog su Facebook:

Sotto l’immensa cupola di vetro degli oltre 13.000 metri quadrati della navata del Grand Palais di Parigi, l’artista franco-cinese Huang Yong Ping ha creato una immensa installazione per la 7^ edizione di “Monumenta”, un’esposizione che dal 2007 ospita artisti contemporanei di fama internazionale. Organizzata da Réunion des musées nationaux, in collaborazione con il Ministero francese della Cultura e della Comunicazione, l’esposizione rappresenta il simbolo del panorama economico odierno.

L’installazione chiamata “Empires” comprende una vibrante disposizione architettonica di otto ‘isole’ intervallate con oggetti di grandi dimensioni, su cui incombe un enorme struttura scheletrica di un serpente. La massiccia struttura ossea del serpente si estende su un totale di 254 metri di lunghezza, intrecciandosi dentro ed intorno alla navata del Grand Palais. La scultura comprende 316 vertebre e 568 costole in alluminio riunite intorno ad un tubo centrale e distribuite su oltre 28 pali di acciaio.

Altre info su grandpalais.fr

‘Empires’ è ospitata sotto l’immensa cupola di vetro della navata del Grand Palais a Parigi

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-13

La mostra si propone come simbolo del panorama economico di oggi

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-06

L’enorme struttura scheletrica di un serpente si snoda dentro ed intorno alla navata del Grand Palais

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-07

Huang Yong Ping

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-11

Le costole sono riunite intorno ad un tubo centrale e distribuite su oltre 28 pali in acciaio

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-05

La massiccia  struttura ossea  del serpente si estende su un totale di 254 metri di lunghezza

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-12

Dettaglio dei denti in alluminio del serpente

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-04

L’installazione comprende una vibrante disposizione architettonica di otto ‘isole’

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-03

Il serpente è configurato intorno ad una disposizione architettonica di 305 container metallici

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-02

La scultura comprende 316 vertebre e 568 costole in alluminio pressofuso

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-01

L’installazione è stata creata per la 7^ edizione di “Monumenta”, un’esposizione che dal 2007 ospita artisti contemporanei di fama internazionale

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-08

Simboleggia l’ascesa delle situazioni contemporanee politiche e sociali

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-14

La testa del serpente

installazione-scheletro-serpente-empires-huang-yong-ping-monumenta-parigi-10

FONTE designboom.com

Che ne pensi?

Autore