Segui Keblog su Facebook:

Dorothy O’Connor traduce gli eventi della sua vita personale in una serie di installazioni surreali chiamata Scenes. Per anni, l’artista ha trasformato degli spazi, spesso stanze, in luoghi fantastici che raccontano una storia. Le scene, visivamente ricche ed emozionanti, sono caratterizzate da elementi del mondo naturale realizzati artigianalmente da O’Connor.

“Costruire queste installazioni a grandezza naturale mi permette di vivere letteralmente dentro la mia stessa immaginazione, anche se solo per un breve periodo di tempo”, scrive l’artista, “e soddisfare la necessità di creare una realtà più esteticamente gradevole.” Ogni progetto richiede mesi di lavoro e, dopo essere state mostrate, di loro resta solo una fotografia.

Altre info su dorothyoconnor.com

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-01

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-10

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-06

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-04

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-09

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-02

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-03

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-05

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-08

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-07

installazioni-scene-surreali-fiabesche-dorothy-oconnor-11

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP