Segui Keblog su Facebook:

Ispirato dalle aree urbane densamente popolate dove lo spazio è un lusso, il designer Simon Woodroffe ha creato la YO! Home. Si tratta di una residenza che economizza lo spazio senza sacrificare la comodità, e offre funzioni innovative per aiutare a massimizzare un piccolo appartamento. Alcune di queste fantastiche caratteristiche comprendono: una cucina “tascabile” che si ripiega discretamente nelle pareti; un tavolo da pranzo pop-up la cui superficie fa anche da pavimento; e un ripostiglio nascosto sotto il pavimento. Ma l’aggiunta più sorprendente di Woodroffe che che porta il concetto di salva-spazio ad un livello superiore è il letto a scomparsa della casa, che scende dal soffitto per allinearsi perfettamente e coprire un divano a forma di U.

Il grande divano funziona intelligentemente da piattaforma per il materasso e il telaio del letto, sula quale è possibile sedersi. Per rendere fluida la transizione da divano a letto, un piccolo motore muove la piattaforma dal soffitto al pavimento. Sebbene questa trasformazione accada meccanicamente, il letto dispone anche di una modalità manuale in caso di interruzione di corrente.

Se vi piace questa idea, date un’occhiata al letto sospeso di Wiktor Jażwiec.

Altre info su yo.co.uk | Facebook

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-3

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-7

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-8

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-6

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-5

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-4

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-1

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-9

letto-scende-dal-soffitto-arredamento-salva-spazio-yo-home-2

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP