Segui Keblog su Facebook:

Nel suo account di Instagram, l’utente @guigurui cerca di dimostrare che non è necessaria una fotocamera professionale per scattare una buona foto. Con l’uso di uno smartphone, si può catturare una bella immagine che racconta una sua storia.

A molte persone non piace la pioggia, ma le pozzanghere che si formano possono creare uno specchio magico. “Ogni volta che vedo una pozzanghera prendo il mio smartphone e cerco di posizionare l’obiettivo della fotocamera il più vicino possibile per catturare il mondo parallelo racchiuso in essa” dice Guigurui.

Questi sono alcuni dei mondi paralleli riflessi nelle pozzanghere che l’autore ha catturato in diverse città.

Altre info su guigurui.com | Instagram | Facebook

Pozzanghere di Madrid, Spagna

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-12

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-11

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-09

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-01

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-05

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-02

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-06

 

Pozzanghere di Londra, Inghilterra

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-04

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-03

 

Pozzanghere di Lisbona, Portogallo

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-08

 

Pozzanghere di Toronto, Canada

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-10

mondi-paralleli-riflessi-pozzanghere-guigurui-07

 

FONTE boredpanda.com

Che ne pensi?

Autore