Segui Keblog su Facebook:

Durante un’esplorazione di un angolo abbandonato del campo d’aviazione Zhukovsky (aeroporto Ramenskoye) a Mosca due anni fa, il fotografo Aleksander Markin si è imbattuto in una reliquia dimenticata del Programma Spaziale Sovietico Buran. Questa navetta spaziale di legno è stata utilizzata come modello per la galleria del vento nel 1980 per il VKK Space Orbiter, il più grande e più costoso programma di esplorazione spaziale sovietico concepito come risposta allo Space Shuttle degli Stati Uniti. Nonostante i suoi scopi scientifici, la navetta spaziale di legno ha l’aspetto di un fantastico pezzo da parco giochi per i bambini.

Nonostante le dimensioni dell’ambizioso programma spaziale Buran, il risultato finale condusse ad una sola missione senza equipaggio nel 1988, prima di essere demolito completamente nel 1993 a causa della mancanza di fondi e dell’instabilità politica.

Altre info su Flickr | Wikipedia

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-6

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-5

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-7

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-2

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-1

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-4

navetta-spaziale-sovietica-abbandonata-buran-di-legno-aleksander-markin-3

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP