Segui Keblog su Facebook:

Babbette Jaquish era conosciuta come la “Signora dei Girasoli” ad Eau Claire, Wisconsin (USA), la comunità in cui viveva. Quando morì nel novembre scorso dopo una lunga battaglia contro il cancro, il marito, l’imprenditore agricolo Don Jaquish, ha deciso di realizzare uno dei suoi sogni. Ha piantato 160 ettari di girasoli e fondato una società, Babbette’s Seeds of Hope, per raccogliere fondi per la ricerca sul cancro.

“Aveva capito l’importanza della ricerca negli studi clinici. I medici le diedero un’aspettativa di vita passando da 2 settimane a due mesi a 9 anni”, ha detto Jaquish ad ABC News. “Il suo atteggiamento era ‘ogni giorno in più che sono in vita sono un giorno più vicino ad una cura’. Purtroppo la sua salute continuò a peggiorare nel corso degli anni, e si rivelò troppo avviare e gestire un business in quelle condizioni”.

Alte info su babbettesseedsofhope.com

Babbette Jaquish era conosciuta come la “Signora dei Girasoli”

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-6

 

Voleva vendere semi di girasole per finanziare la ricerca sul cancro, ma morì della malattia lo scorso novembre

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-2

 

Il marito di Babette, Don, ha deciso di realizzare il suo sogno, così ha piantato 160 ettari di girasoli e fondato la Babbette’s Seeds of Hope

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-7

 

“Aveva capito l’importanza della ricerca negli studi clinici”

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-8

 

Diversi mesi dopo la morte di Babette, Don trovò una lettera che gli aveva lasciato

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-1

 

Diceva: “Vai avanti e vivi ogni giorno”

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-3

 

“…Sentimi nell’aria del mattino, e quando ti svegli e prepari il caffè”

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-4

 

“Sarò sempre lì”

piantagione-girasoli-per-ricerca-su-cancro-5

 

Il video girato con un drone che sorvola i campi di girasoli:

FONTE boredpanda.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP