Segui Keblog su Facebook:

L’artista Alex Gardner viene facilmente etichettato come surrealista, forse per il libero fluire di curve figure umane nei suoi dipinti, anche se lui stesso si trova lievemente in disaccordo con questa definizione e spiega: “Il mio lavoro è figurativo, rappresentativo. Sto solo cercando di parlare della vita”.

Il pittore di Los Angeles, che ha recentemente debuttato con la sua collezione al The Dot Project di Londra, usa il pennello al fine di aiutare le persone a ricordare i veri valori della vita;

“Alex crea un lavoro figurativo, scultoreo ma allo stesso tempo espressivo, immerso in un paesaggio geometrico minimale. Egli è influenzato dai pittori del Rinascimento nelle posizioni e nei gesti, per guidare volutamente l’occhio attraverso la composizione. Si basa esclusivamente sulla figura e sulla sua interazione con forme semplici, talvolta piante, per creare racconti ambigui. L’obiettivo del suo lavoro è quello di trasmettere lo stato d’animo e le emozioni di uno specifico evento di vita senza descrivere esplicitamente l’evento stesso. Le figure anonime consentono agli spettatori di proiettarsi nella narrazione, mentre dipinge la questione dell’identità. Gardner esplora la natura umana ed i temi ricorrenti come il desiderio, l’etica e l’ansia, che sono spesso giustapposti con il concetto di tempo libero. Nel suo lavoro troviamo accenni di cultura africana e giapponese grazie ai numerosi viaggi che ha fatto in questi paesi”. Estratto dal The Dot Project.

Il pittore ha studiato presso la California State University, dove ha ricevuto un BFA in Belle Arti.

Altre info su alexgparadise.com | Instagram

Quiet admiration – 76×61 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-8

Triangle #2 – 122×163 cm olio su tela

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-5

Senza titolo – 91×61 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-2

It was funny in retrospect – 17×35 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-3

Senza titolo – 76×61 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-4

Senza titolo – 122×183 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-1

It could be simple – 106×152 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-7

Senza titolo – 76×61 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-6

Can’t see (how full my hands are) – 107×152 cm acrilico su legno

pittura-figurativa-alex-gardner-the-dot-project-9

FONTE knstrct.com

Che ne pensi?

Autore