Segui Keblog su Facebook:

La pittrice newyorkese di Brooklyn Alyssa Monks cattura la complessa e multiforme esperienza dell’essere umano in ritratti intimi di persone semi nascoste. Spaziando tra iperrealismo e surreale, avventurandosi allo stesso tempo nell’astratto, i suoi dipinti ad olio sono prove magistrali di competenza tecnica ed espressione artistica.

Il volto di ciascuno dei suoi soggetti, che sia nascosto dietro ad un vetro o nella vorticosa schiuma di una vasca da bagno, ritrae una certa vulnerabilità e un insieme inquietante di emozioni.

Altre info su alyssamonks.com | Facebook | Instagram | Twitter

pittura-iperrealista-alyssa-monks-14

pittura-iperrealista-alyssa-monks-03

pittura-iperrealista-alyssa-monks-05

pittura-iperrealista-alyssa-monks-04

pittura-iperrealista-alyssa-monks-09

pittura-iperrealista-alyssa-monks-08

pittura-iperrealista-alyssa-monks-06

pittura-iperrealista-alyssa-monks-11

pittura-iperrealista-alyssa-monks-12

pittura-iperrealista-alyssa-monks-02

pittura-iperrealista-alyssa-monks-01

pittura-iperrealista-alyssa-monks-10

pittura-iperrealista-alyssa-monks-13

pittura-iperrealista-alyssa-monks-07

Photo credit: Stephen Churchill Downes

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP