Segui Keblog su Facebook:

Caitlin McCormack crea animali all’uncinetto che sembrano disfarsi di fronte agli occhi di chi guarda, delicate creazioni artigianali realizzate con filo di cotone e colla. Per produrre ciascuna delle sue sculture deve irrigidire il filo, che assume una consistenza simile al tessuto osseo degli animali che ricrea. Fili che penzolano da braccia e ali degli animali come se fossero veramente in decomposizione. Queste fragili creature appaiono estremamente macabre, rendendo leggermente morboso un hobby tipicamente carino.

McCormack ha studiato illustrazione presso l’Università di Belle Arti di Philadelphia, PA. Il suo lavoro sarà presentato alla mostra “Opus Hypnagogia: Sacred Spaces of the Visionary and Vernacular” al The Morbid Anatomy Museum di Brooklyn, New York, dal 15 ottobre.

Altre info su caitlintmccormack.com

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-7

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-1

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-2

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-3

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-4

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-5

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-8

scheletri-animali-uncinetto-caitlin-mccormack-6

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore