Segui Keblog su Facebook:

Secondo il venezuelano Luigi Rodriguez, il volto che abbiamo durante l’orgasmo rappresenta ciò che siamo allo stato più puro, liberi da strati di paure e giudizi.

Da sempre affascinato da quegli attimi così potenti, l’artista sceglie di intraprendere un viaggio alla scoperta del vero “io” studiando il proprio orgasmo e riproducendolo in una accuratissima scultura iperrealista, dal titolo We Come as we are.

Attualmente Rodriguez vive a Madrid, dove attraverso lavori di collage, scultura, scrittura, pittura e design esplora il concetto di identità.

Altre info: Luigi Rodriguez | Instagram

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-06

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-05

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-01

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-07

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-02

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-03

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-04

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-10

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-09

scultura-iperrealista-volto-orgasmo-luigi-rodriguez-08

FONTE ignant.com

Che ne pensi?

Autore