Segui Keblog su Facebook:

L’artista concettuale tedesco HA Schult (classe 1939) ha lavorato spesso nel regno della spazzatura di altre persone, creando opere di grandi dimensioni che consentono all’arte di entrare prepotentemente nella vita di tutti i giorni e richiamano l’attenzione sul consumo di massa della società occidentale.

Per la sua opera del 2001 “Love Letters Building”, Schult usato della documentazione invece di oggetti indesiderati per coprire la facciata di un ex ufficio postale di Berlino. Schult ha inviato una richiesta pubblica di lettere d’amore, e la risposta al suo appello è stata travolgente. Le 150.000 lettere arrivate avevano un tono variante dal romantico all’umoristico, e anche i soggetti delle missive erano diversi: amanti, parenti, e anche tra persone e animali domestici.

Circa 35.000 delle lettere raccolte sono state utilizzate per la facciata esterna dell’edificio, mentre altre 115.000 sono state trovate all’interno.

Altre info su haschult.de | Facebook

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-01

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-04

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-08

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-05

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-06

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-07

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-02

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-09

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-10

street-art-lettere-amore-berlino-ha-schult-03

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP