Segui Keblog su Facebook:

In vista dell’apertura del 15° festival annuale di street art Nuart questo fine settimana in Norvegia, gli artisti francesi Ella & Pitr (di cui abbiamo già parlato) hanno completato questo gigantesco murale sul tetto della società di costruzioni Block Berge Bygg, situato nel comune di Klepp nella provincia di Rogaland. Il murale si intitola “Lilith e Olaf” e raffigura una ragazza rannicchiata con le unghie dei piedi dipinte che lascia cadere un piccolo re dalla sua mano. L’opera è un’interpretazione di Re Olaf I di Norvegia la cui casa natale è a pochi metri dal murale.

Il dipinto grande 21.000 metri quadri ha richiesto un esercito di volontari e secondo il direttore di Nuart, James Finucane, è probabilmente il “più grande murale all’aperto del mondo”. Il festival Nuart si svolge fino all’11 ottobre 2015.

Altre info su papierspeintres.net | nuartfestival.no | Facebook | Twitter | Flickr | Instagram | Tumblr

DCIM100MEDIADJI_0005.JPG

DCIM100MEDIADJI_0078.JPG

DCIM100MEDIADJI_0021.JPG

street-art-murale-gigantesco-tetto-norvegia-nuart-ella-pitr-3

street-art-murale-gigantesco-tetto-norvegia-nuart-ella-pitr-4

street-art-murale-gigantesco-tetto-norvegia-nuart-ella-pitr-2

DCIM100MEDIADJI_0572.JPG

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP