Segui Keblog su Facebook:

Gli Tsaatan sono allevatori di renne che vivono nel nord della provincia del Hôvsgôl, in Mongolia. Originari di quella che oggi è Tuva, una delle repubbliche della confederazione russa, gli Tsaatan sono uno degli ultimi gruppi nomadi di allevatori di renne nel mondo. Sono sopravvissuti per migliaia di anni vivendo nelle più remote foreste boreali, spostandosi tra le 5 e le 10 volte l’anno.

La renna e il popolo Tsaatan sono dipendenti l’uno dall’altro. Alcuni Tsaatan dicono che se le renne scomparissero, lo farebbe anche la loro cultura. Le renne forniscono loro il latte, il formaggio, la carne, e il trasporto. I Tsaatan cuciono anche i loro vestiti con i crini delle renne, usano lo sterco di questi animali come combustibile per le loro stufe e le corna vengono utilizzate per costruire attrezzi.

Poiché le popolazioni delle renne si stanno ridimensionando, ci sono attualmente solo circa 40 famiglie che continuano la tradizione. L’esistenza di questa popolazione è minacciata dalla diminuzione del numero delle renne addomesticate. Molti hanno barattato la loro vita da nomadi con quella di città.

Altre info su parcheminsdailleurs.com | Wikipedia

Gli Tsaatan si spostano da un luogo all’altro senza formare alcun insediamento permanente durante l’anno

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-10

La loro comunità è strutturata attorno alle renne. Gli Tsaatan affermano che se le renne scomparissero, lo farebbe anche la loro cultura

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-17

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-13

Comunità Tsaatan è di solito costituita da un gruppo di tende, da due a sette famiglie, che si sposta regolarmente per cercare il pascolo ideale per le renne, trattate e rispettate come membri della famiglia

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-23

Vivono in yurte fatte principalmente di corteccia di betulla, simili alle tende dei nativi americani

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-20

L’interno di una tenda Tsaatan

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-14

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-04

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-21

Una famiglia Tsaatan al completo

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-16

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-22

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-24

Ogni sera, oltre 100 renne tornano al campo dopo una lunga giornata a pascolare

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-05

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-11

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-02

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-06

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-08

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-07

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-12

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-15

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-03

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-09

Gli Tsaatan credono che le anime dei loro antenati vivano nella foresta sotto forma di animali che guidano i vivi, per cui praticano lo sciamanesimo, una religione basata sul culto della natura

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-01

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-19

tsaatan-popolo-nomadi-mongolia-renne-18

FONTE boredpanda.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP