Segui Keblog su Facebook:

All’artista olandese Esther van Hulsen è stato recentemente commissionato un lavoro un po’ diverso dai suoi tipici disegni di uccelli e mammiferi: disegnare un polpo preistorico 95 milioni di anni dopo la sua morte, usando un inchiostro molto particolare. Il paleontologo Jørn Hurum ha infatti fornito a Hulsen l’inchiostro estratto da un fossile di polpo trovato in Libano nel 2009, ricevuto in dono dal Museo PalVenn nel 2014. Hulson stato sorpreso di scoprire che il colore, dopo milioni di anni, era rimasto vivo e conservato per tutto questo tempo nella sacca dell’inchiostro del cefalopode.

L’idea di creare un tale disegno deriva dalla storia di Mary Anning, una paleontologa e collezionista di fossili inglese che ha realizzato un disegno simile usando la sacca dell’inchiostro di un fossile nell’800. La raffigurazione del polpo realizzata da Hulsen è appesa ora accanto al suo fossile nel Museo di Storia Naturale di Oslo.

Altre info su esthervanhulsen.com

disegno-polipo-preistorico-fossile-inchiostro-sacca-esther-van-hulsen-2

disegno-polipo-preistorico-fossile-inchiostro-sacca-esther-van-hulsen-3

disegno-polipo-preistorico-fossile-inchiostro-sacca-esther-van-hulsen-1

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP