Segui Keblog su Facebook:

Cercare di immaginare le dimensioni dell’universo è quasi impossibile, ma il musicista e artista Pablo Carlos Budassi ha deciso di fare un tentativo, restringendo l’intero universo conosciuto in una singola immagine. Usando decine di immagini satellitari e foto scattate dal rover della NASA, ha meticolosamente messo insieme molte delle caratteristiche di spicco dell’universo, osservato dal nostro sistema solare, sotto forma di mappa logaritmica. I logaritmi sono utili per comprendere grandi numeri o distanze, quindi sulla mappa di Budassi ogni ‘anello’ che si sussegue dal centro rappresenta distanze molto più grandi di quello precedente.

Si può vedere una versione molto più grande della mappa qui.

universo-conosciuto-immagine-pablo-carlos-budassi-2

universo-conosciuto-immagine-pablo-carlos-budassi-1

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP