Segui Keblog su Facebook:

Guardate questo uomo pieno di risorse mentre costruisce una capanna con materiali naturali e attrezzi primitivi. Il rifugio misura 2 metri di larghezza per 2 metri di lunghezza, le pareti laterali sono alte 1 metro e il colmo del tetto (il punto più alto) è alto 2 metri, con un angolo di 45 gradi. Un letto è stato costruito all’interno e occupa un po’ meno della metà del rifugio.

Gli strumenti utilizzati sono stati un’ascia di pietra per tagliare la legna, piccoli rami per fare il fuoco, un bastone per scavare e dei contenitori di argilla per trasportare l’acqua. I materiali utilizzati nella capanna sono stati legno per la struttura, canne per le tamponature e fango per intonacare. Delle larghe foglie erano state inizialmente utilizzate come paglia, e hanno funzionato bene per circa quattro mesi fino a quando hanno cominciato a marcire. Il tetto è stato poi coperto con fogli di corteccia, che si è rivelata essere un migliore materiale di copertura.

Un camino esterno è stato costruito per ridurre il fumo all’interno. Il rifugio è una piccola ma confortevole capanna e offre spazio per tenere attrezzi e materiali al riparo dalle intemperie.

uomo-costruisce-capanna-rifugio-bosco-con-mani-nude

FONTE twistedsifter.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP