Segui Keblog su Facebook:

A volte, per aiutare qualcuno basta essere presenti in quel momento. Questo vale anche per gli animali, e la curiosa storia di un cane che ha fatto da mamma ad un adorabile cucciolo di opossum lo dimostra.

Sally e Jon Watkinson, una coppia di Melbourne (Australia), stava passeggiando quando ad un certo punto hanno notato un piccolo opossum femmina attaccata al pelo lanoso di Kato, uno dei loro cani puli. Il piccolo animale era spaventato e sembrava fidarsi di quel grande cane. Fortunatamente ha avuto ragione. Cani e opossum in genere non vanno molto d’accordo, ma entrambi i cani degli Watkinson hanno sorpreso Sally con il loro comportamento gentile nei confronti del piccolo autostoppista.

Altre info: Facebook

Donna trova un cucciolo di opossum attaccato alla schiena del suo cane

“Hugo e Kato non sembravano badargli molto”, ha scritto Sally Watkinson in un post su Facebook. “Sono sorpresa che Hugo non gli abbia insistentemente abbaiato contro. Anche Kato sembrava essere tranquillo”.

Dopo aver contattato un’organizzazione per la protezione della fauna selvatica, la coppia ha portato il loro cane dai veterinari con l’opossum ancora attaccata, per controllare che il piccolo animale non avesse lesioni.

Donna trova un cucciolo di opossum attaccato alla schiena del suo cane

La cucciola di opossum è sembrata stare bene e ha passato la notte dal veterinario prima di essere trasferita ad un centro per animali selvatici che la terrà in osservazione prima di rimetterla in libertà. “Penso che starà bene”, ha scritto Sally in risposta a un commento su Facebook.

Donna trova un cucciolo di opossum attaccato alla schiena del suo cane

Ma la storia non finisce qui. Il giorno dopo, Sally ha postato su Facebook un aggiornamento: è successo di nuovo! Questa volta, la donna australiana ha trovato un cucciolo di opossum maschio aggrappato alla pelliccia del suo cane Kato. “Questo lo stava infastidendo un po’ di più perché sembrava essere aggrappato con più forza, ma Hugo ignorava anche questo cucciolo”, ha scritto Sally nel post.

Donna trova un cucciolo di opossum attaccato alla schiena del suo cane

“Questa volta, l’infermiera veterinaria è quasi caduta dalla sedia quando ci siamo presentati”, ha scritto Sally raccontando della loro seconda visita dal veterinario con un altro cucciolo di opossum.

Nei commenti sotto il suo post originale, Sally ha spiegato che i due cuccioli di opossum sono sotto le cure di un centro per la protezione della fauna selvatica e saranno rimessi in libertà quando saranno pronti. Si ipotizza che i poveri opossum siano rimasti orfani perché un cacciatore abbia catturato o ucciso la madre, che purtroppo non è stata trovata. Il veterinario ha anche spiegato alla coppia che questo tipo di opossum australiano ha solitamente cucciolate di 2-3 figli, quindi stanno tenendo gli occhi aperti nel caso ce ne sia un terzo da qualche parte.

Donna trova un cucciolo di opossum attaccato alla schiena del suo cane

Questa storia dimostra che trattare gli altri con gentilezza può fare la differenza, soprattutto per un cucciolo spaventato che non sa a chi rivolgersi.

Altrove sul Web

  1. Anch’io ho un incrocio: border collie e australian sheperd. Testa bianca, orecchie a pois, occhi bicolori e coda corta

Che ne pensi?

Tag