Segui Keblog su Facebook:

Ci sono voluti 12 anni e 5000 persone per terminare quella che viene definita come una meraviglia architettonica contemporanea. Parliamo del primo hotel di lusso sotterraneo del mondo, l’InterContinental Shanghai Wonderland, costruito in una cava abbandonata nella città di Songjiang a circa 35 km a sud ovest di Shanghai.

L’hotel a cinque stelle, che aprirà a breve, presenta una suggestiva visione del sottosuolo con due piani addirittura subacquei dai quali si potrà ammirare un acquario enorme, profondo fino a 10 metri. La struttura, suddivisa in 18 piani, offrirà ai suoi clienti 337 stanze, la maggior parte delle quali sotto il livello della superficie terrestre, affacciate su un panorama davvero mozzafiato: una serie di cascate che circondano l’edificio. Come se non bastasse all’interno dell’edificio è stata creata anche una cascata artificiale, così come una piscina ed una spa. Per i più coraggiosi, il resort di 61.000 metri quadrati offrirà anche bungee jumping e attività di arrampicata sulle scogliere circostanti.

Secondo Chen Xiaxiang, l’ingegnere capo della struttura che sarà alimentata sfruttando l’energia solare e quella geotermica, il progetto è stato così anticonvenzionale, lo ha persino descritto come una “lotta contro la gravità”, che il suo team ha dovuto sviluppare nuovi metodi che hanno portato a ben 39 nuovi brevetti.

Altre info: InterContinental Shanghai Wonderland

Hotel Sotterraneo Intercontinental Shanghai Cina

Hotel Sotterraneo Intercontinental Shanghai Cina

Hotel Sotterraneo Intercontinental Shanghai Cina

Hotel Sotterraneo Intercontinental Shanghai Cina

Hotel Sotterraneo Intercontinental Shanghai Cina

Che ne pensi?

Tag