Segui Keblog su Facebook:

Per tutti gli amanti della lettura e dei libri, ecco un consiglio assolutamente disinteressato: i taco non vanno bene come segnalibri, soprattutto nelle biblioteche.

Sembrerebbe una nozione preziosa quanto scontata, eppure non ha impedito a qualcuno di usare proprio un taco come segnalibro e, si, in una biblioteca. La foto è diventata virale e ha scatenato le risposte esilaranti di alcuni utenti di Twitter.

Immagine: Amanda Monson

Quasi una settimana fa, Amanda Monson, che lavora presso la Biblioteca della Contea di LaPorte in Indiana (USA), ha twittato la foto di un libro nel quale era stato usato un taco come segnalibro. Non sono mancati i commenti sia dagli amanti dei fast food (“Quale maniaco lascia un taco intatto?”) sia dai lettori incalliti che hanno ovviamente condannato duramente il gesto dello sconosciuto lettore.

Amanda ha spiegato il libro contenente il taco è “un vero libro trovato tra quelli restituiti nella mia biblioteca in Indiana qualche anno fa”.

Immagine: Amanda Monson

“Il personale ha fatto una foto e ha gettato via il libro”, ha detto Amanda.

Sono sette anni che Amanda lavora come bibliotecaria e mai prima d’ora aveva visto un segnalibro così strano. Tra i segnalibri più strani sono stati trovati assegni non incassati, carte di credito, banconote da 50 o 100 dollari e dei salvaslip. “Chiedete a qualsiasi dipendente di una biblioteca pubblica e vi racconterà di tutte le cose strane che vengono lasciate dentro i libri che vengono restituiti”, ha detto.

Un altro utente di Twitter ha identificato il libro con il taco: “Nonsense Songs and Stories”, illustrato da Edward Lear. La bibliotecaria ha spiegato che il libro è stato donato alla biblioteca, ma non è stato messo sugli scaffali.

L’immagine del taco usato come segnalibro che è stata postata da Amanda ha avuto così successo che diversi brand hanno colto l’occasione per pubblicizzare i loro prodotti. Guardate qui sotto:

Non hai un segnalibro? Prova ad usare i cereali!

Immagine: ChexMix

Non hai un segnalibro? Prova ad usare un’ala di pollo fritto!

Immagine: Pluckers Wing Bar

Non hai un segnalibro? Prova ad usare una fettina surgelata di carne macinata!

Immagine: Steak-umm

Non hai un segnalibro? Prova ad usare latte e biscotti!

Immagine: Oreo

Se ami i libri e non vuoi usare nulla di tutto ciò per tenere il segno, dai un’occhiata alle nostre raccolte dei segnalibri più belli!

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag