Segui Keblog su Facebook:

L’inizio della primavera segna l’arrivo della Pasqua, che per molte persone significa una cosa: è il momento di iniziare a decorare le uova. Ma lo sapevate che in diversi paesi dell’Est Europa come Repubblica Ceca, Polonia e soprattutto Ucraina la decorazione delle uova di Pasqua è un’importante forma d’arte che risale a secoli fa? Queste uova di Pasqua ucraine, conosciute con il nome di Pisanka o Pysanka, sono decorate usando il metodo batik, una sorta di stampa con la cera, e coperte da splendidi disegni spesso tratti dall’arte popolare slava.

La creazione di queste preziose uova richiede meticolosità e attenzione ai dettagli, ma i risultati possono essere straordinari, delle vere opere d’arte che vengono tradizionalmente date in dono ai membri della famiglia e ai capi della comunità. In effetti, il pisanka è così importante per la cultura dell’Est Europa che si pensa sia stato usato addirittura nell’Ucraina dell’era preistorica. Gli archeologi hanno infatti trovato uova di ceramica decorate e, secondo il folklore, il pisanka può impedire al male di prendere possesso del mondo. In seguito queste superstizioni sono state contaminate dalle credenze cristiane, anche se molte persone credono ancora che le uova decorative servano a cacciare da casa gli spiriti maligni.

Pisanka, uova di Pasqua Est Europa ucraine decorate fai da te, pysanky

Immagine: NarodniyDimUkraina

Quindi come si crea un pysanka (o pysanky)? La parola stessa significa in ucraino “scrivere”, e aiuta a far capire in cosa consiste. Dopo che i motivi decorativi sono stati disegnati a matita sul guscio dell’uovo crudo, vengono praticati due piccoli fori, uno sulla parte superiore e l’altro su quella inferiore, lasciando fuoriuscire il contenuto. Vengono quindi applicate delle linee di cera con uno strumento chiamato kistka (o kystka) e l’uovo viene immerso nella prima tinta. Proprio come nel batik, la cera d’api aiuta a sigillare le linee in modo che rimangano libere dal colore. Le fasi di applicazione della cera continuano a susseguirsi e l’uovo viene continuamente immerso in diversi colori per ottenere il disegno desiderato. Una volta asciutta, la cera d’api viene sciolta con una candela, rivelando così il disegno finale. I pisanka vengono a questo coperti da una vernice protettiva affinché si conservino, prima di essere esposti su degli appositi supporti.

Pisanka, uova di Pasqua Est Europa ucraine decorate fai da te, pysankyImmagine: notkom

Per molte famiglie, la creazione del pisanka è un importante rituale culturale che a Pasqua riunisce tutti i membri. È un’attività creativa perfetta per tutte le età, quindi se vuoi rendere omaggio alle tue radici slave o semplicemente creare delle splendide uova di Pasqua, perché non provarci? Ci sono molti corsi su come decorare le uova di Pasqua ucraine e si trovano anche molti video tutorial.

Pisanka, uova di Pasqua Est Europa ucraine decorate fai da te, pysankyImmagine: VintageOldStore

Se vuoi provare a creare i tuoi pisanka, non ci vuole molto per iniziare. È persino possibile trovare una vasta gamma di kit pysanka che forniscono tutti i materiali di cui hai bisogno. Ecco gli strumenti essenziali che ti servono per iniziare a preparare le tue uova di Pasqua ucraine.

Strumenti e materiale per creare le uova di Pasqua dell’Est Europa, i Pisanka (Pysanky)

Pisanka, uova di Pasqua Est Europa ucraine decorate fai da te, pysankyImmagine: UkrainianEasterEggs

Kistka – Si tratta di una penna speciale con un serbatoio per la cera calda, che ti permette di creare i tuoi disegni sulla superficie dell’uovo. Tradizionalmente fatto da un bastoncino e una parte in ottone attorno ad un ago, al giorno d’oggi ci sono kistka elettrici che riescono a contenere più cera. Sono facilmente reperibili nei negozi di artigianato oppure online, ma puoi persino creare il tuo kistka personalizzato. Sono disponibili anche punte di diversa larghezza per una maggiore varietà di linee.

Cera d’api: il tuo kistka va riempito di cera d’api fusa per tracciare le linee del tuo disegno prima di immergere l’uovo nel colore. In questo modo, il colore sottostante alla cera viene preservato, consentendo di creare disegni complessi e colorati. Una volta che il processo della colorazione è completo e l’uovo è asciutto, basta sciogliere la cera con la fiamma di una candela.

Testa di spillo – In alcuni paesi dell’Europa orientale come Polonia, Slovenia, Lituania e Repubblica Ceca, i pisanka vengono realizzati con una tecnica diversa. Questo metodo utilizza delle teste di spillo immerse nella cera calda per realizzare i disegni sull’uovo. Questo strumento può essere utilizzato sia per colorare le uova in un secondo tempo, come descritto precedentemente, sia per creare uova in rilievo applicando cera d’api già colorata.

Svuota Uovo – Tradizionalmente, i pisanka vengono creati su uova crude, dopo aver avuto l’accortezza di aver svuotato il loro interno. Per fare ciò, dovrai praticare un piccolo foro alle estremità dell’uovo e soffiare all’interno. Questo strumento aiuta in questa fase.

Supporti per Pisanka – Dopo aver lavorato sodo (scusate il gioco di parole) per creare il tuo uovo decorato, sarebbe un peccato non metterlo in bella mostra. Troverai dei supporti appositi, su cui sistemare le tue uova di Pasqua ucraine, o dei kit per appenderle e decorare la tua casa.

Coloranti per uova di Pasqua Ucraine – Una volta, i colori per il pisanka venivano ricavati da piante e minerali, rendendo necessarie diverse ore di applicazione sull’uovo al fine di ottenere un colore forte. Al giorno d’oggi, le tinture sintetiche riducono drasticamente i tempi. Assicurati di acquistare colori e tinture realizzate appositamente per i pisanka piuttosto che per altri tipi di uova pasquali, otterrai così i colori vivaci per i quali le uova di Pasqua ucraine sono famose.

Pisanka veloce – Queste uova decorate ti piacciono molto ma non sei sicura di voler affrontare l’intero processo di creazione? Ora ci sono molte varietà di ornamenti e decorazioni pronte per uova di Pasqua ucraine che si applicano sull’uovo e si restringono, aderendo perfettamente all’uovo in pochi secondi. In Ucraina, queste decorazioni pronte sono chiamate Linyvky, che in ucraino significa “pigro”.

È possibile anche risparmiare acquistando dei kit per la realizzazione di pisanka.

Come fare un uovo di Pasqua ucraino

Anche se all’inizio ci si potrebbe sentire intimiditi, creare il tuo Uovo di Pasqua ucraino non è poi così difficile come si potrebbe credere. Una volta raccolti i materiali necessari, prendi una matita e inizia a disegnare il tuo disegno. Se cerchi ispirazione e non sei sicura di come procedere, puoi acquistare il libro “Pysanka Power – Writing Eggs With Beeswax and Dyes: Instructions, Information, and Money Saving Tips for All Levels of Experience” (in inglese).

Guarda questo tutorial per vedere come è facile iniziare a fare i pisanka

Disegni tradizionali di Pisanka

Ci sono molti diversi disegni ornamentali e colori che si possono trovare sui pisanka. I disegni sono spesso tratti dalle tradizioni popolari slave e si possono trovare in tutto il mondo nella ceramica, nel ricamo, nella lavorazione del legno e in quella dei metalli. Questi esempi ci aiutano ad avere un’idea dei disegni che venivano usati nell’antichità dato che le uova sono troppo fragili e non sono arrivate ai giorni nostri.

I disegni possono avere come soggetto l’iconografia religiosa, come un triangolo che raffigura la Santa Trinità, o simboleggiare i cambiamenti di stagione e i ruoli sociali. Diverse aree sono specializzate in particolari motivi, ma alcune delle immagini più comuni includono raffigurazioni del sole, degli uccelli, di una scala (per simboleggiare le preghiere che si fanno strada verso il cielo), l’albero della vita, i fiori e i disegni geometrici.

Dai un’occhiata, nella pagina seguente, ad alcuni moderni pisanka per vedere come i disegni tradizionali vengono interpretati oggi.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag