Segui Keblog su Facebook:

Il deserto di Atacama in Cile è il più arido deserto non polare della Terra. In alcune aree la pioggia non arriva da ben 10 anni. Nonostante questo, l’astrobiologo Dirk Schulze-Makuch, prelevando campioni da queste zone, ha dimostrato, in uno studio pubblicato su Pnas, la presenza di alcuni batteri in grado di sopravvivere e in alcuni casi di duplicarsi, senza bisogno di acqua. Lo studio dà nuove speranze a coloro che continuano a cercano vita su Marte.

Ma i batteri non sono gli unici che abitano il terreno. In questo paesaggio apparentemente morto può succedere, al verificarsi di determinate circostanze, che la vita scoppi improvvisamente. Se il deserto è oggetto di forti precipitazioni durante la primavera dell’emisfero australe (ottobre, novembre), i fiori che si trovano “in letargo” sotto la sua superficie, fioriscono improvvisamente in un’esplosione di colore

La fioritura del 2015 è stata causata dalle stesse condizioni meteorologiche che hanno provocato l’uragano Patricia, il più potente mai registrato su terraferma.

 

Altre info su efe.com

Il deserto di Atacama in Cile è il più arido sulla Terra

Deserto Di Atacama Cile

turisti per caso

Ma se si verificano le giuste circostanze si trasforma in un magnifico tappeto floreale

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fioritura Deserto Di Atacama Cile

Fotografia di Mario Ruiz / EFE

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag