Segui Keblog su Facebook:

Una celebre canzone descrive New York come “la città che non dorme mai”, ma il fotografo Duane Michals ci ha mostrato un lato diverso della Grande Mela. Il fotografo è infatti autore di una serie fotografica intitolata Empty New York nella quale cattura, tra il 1964 e il 1965, immagini in bianco e nero di una Manhattan insolita, che ha l’aspetto di una città fantasma. Scompaiono infatti i tipici tratti della metropoli più famosa del mondo, come il trambusto del traffico e la miriade di persone che frettolosamente svolgono le loro attività quotidiane. Ristoranti e negozi sono vuoti, così come gli appartamenti, le strade e la metropolitana. Uno sguardo a tratti inquietante e che fa riflettere con la sua contrapposizione alla classica immagine della grande città piena di opportunità.

Duane Michals giunse a Manhattan nel 1956 per studiare graphic design. Dopo un viaggio in URSS nel 1958, scoprì il suo amore per la fotografia, che gli permise di sfruttare il suo sguardo attento e la sua capacità di dare interpretazioni fuori dal comune. Alcuni dei suoi primi lavori sono costituiti proprio da foto di New York. Michals ha voluto catturare la città come una terra vuota dopo essere stato ispirato da un documentario intitolato Atget sul fotografo francese Eugène Atget, che mostrava una Parigi vuota e dall’aspetto abbandonato. Michals ha quindi iniziato ad uscire di casa all’alba e al tramonto per scattare foto di una Manhattan apparentemente deserta. Ciò che ci mostra, tuttavia, è che, nonostante l’assenza delle persone, la metropoli è essa stessa un soggetto vivo ed esiste anche senza la folla di gente e le file di macchine.

Il lavoro di Michals è stato raccolto in un libro chiamato Empty New York che contiene oltre 200 foto di New York scattate durante la metà del 20° secolo. Lo trovi su Amazon.

Altre info: Amazon

1

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

2

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

3

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

4

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

5

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

6

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

7

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

8

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

9

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

10

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

11

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

12

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

13

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

14

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

15

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

16

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

17

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

18

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

19

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

20

20 foto bianco e nero degli anni '60 mostrano una New York insolitamente vuota e silenziosa

Non perderti le bellissime foto di New York negli anni ’40 di Todd Webb

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag