in ,

I sorrisi nascosti del Vietnam, di Rehahn

Segui Keblog su Facebook:

Da diversi anni ormai, Rehahn, un fotografo francese, viaggia attraverso il Vietnam. Lungo la strada, le sue avventure lo hanno portato a importanti incontri che sono diventati spontaneamente i temi principali dei suoi progetti fotografici.

Una volta che si instaura una sorta di complicità tra lui e la persona che ha appena conosciuto, allora e solo allora tira fuori la sua macchina fotografica per immortalare il momento. Molto spesso le sue foto hanno per soggetto dei sorrisi timidamente nascosti da mani. Rehahn li chiama i suoi “Hidden Smiles” (“Sorrisi Nascosti”). Durante i suoi viaggi, ha notato che molte persone spesso hanno l’abitudine di coprire le loro bocche quando si trovano di fronte alla videocamera, si presuppone lo facciano per pudore o gentilezza, una sorta di marchio di eleganza.

Rehahn continua il suo viaggio intorno al paese dei sorrisi e sta attualmente preparando una mostra di un centinaio di ritratti di quei sorrisi nascosti. Gli abitanti del Vietnam erano classificate tra i più felici del pianeta e v è qui a testimoniarlo, perché è riuscito a trovare il significato della parola “felicità” in questo paese.

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-09

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-07


foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-10

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-04

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-03

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-06

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-01

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-08

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-02

foto-sorrisi-nascosti-vietnam-rehahn-05

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento