in ,

Mobilio ecologico: questa libreria può essere trasformata in una bara dopo la morte del proprietario

Segui Keblog su Facebook:

Il tema dell’ambiente sta diventando caro ad un numero sempre maggiore di persone. Chi di voi si trova mai a pensare a che tipo di pianeta lasceremo alle future generazioni? Ed è proprio nel momento di lasciare questo mondo che potremmo fare la differenza. Il designer britannico William Warren ha creato una libreria che dura una vita. E oltre. Si, perché questa libreria può essere riassemblata dopo la morte del proprietario, per diventare una bara.

Altre info:

Il designer William Warren ha creato una libreria che può essere riassemblata per diventare una bara

Libreria diventa bara William Warren Shelves of LifeImmagine: William Warren

Warren ha chiamato questa libreria in legno, che può essere usata nella vita e nella morte, “Shelves of Life”. Se ci pensate, in alcune culture è consuetudine che i morti vengano seppelliti con i loro averi. Ma essere seppelliti NEI propri averi è il livello superiore!

Libreria diventa bara William Warren Shelves of LifeImmagine: William Warren

Libreria diventa bara William Warren Shelves of Life

Immagine: William Warren

In realtà, Shelves for Life è un progetto del 2005, quindi non proprio nuovo, ma abbiamo pensato di mostrarvi comunque questa idea un po’ bizzarra (anche morbosa per alcuni) ma davvero pratica. Parlando di eco-sostenibilità, una bara richiede una notevole quantità di legno per essere realizzata, ma ironicamente è qualcosa che le persone acquistano per se stesse e non usano mai nella loro vita. L’acquisto (o la costruzione, dato che Warren ha messo a disposizione il progetto per il download gratuito) di un sistema Shelves for Life consente a una persona di lasciare questo mondo sapendo che la sua bara è stata ricavata da un mobile che già possedeva, il che significa che non è stato necessario abbattere altri alberi e spendere altra energia (a parte il lavoro necessario per assemblare la bara).

Un altro motivo per acquistare o costruire Shelves for Life è che le bare sono costose! Perché gravare sulla propria famiglia in lutto? Con un sistema Shelves for Life, i tuoi cari non dovranno sborsare soldi per una bara scelta da un catalogo, potranno semplicemente togliere i tuoi libri e gli altri oggetti, e rimontare la libreria.

Il designer fornisce dettagliate istruzioni per convertire la libreria in una bara

Libreria diventa bara William Warren Shelves of LifeImmagine: William Warren

Il modo in cui questo oggetto di arredamento si trova a cavallo tra la vita e la morte ha catturato l’attenzione di molte persone. Qualcuno non ha visto di buon occhio l’idea perché a nessuno piace pensare alla morte. Ma, come ricorda Warren, tutti dobbiamo morire prima o poi e non serve ignorarlo o cercare di dimenticarlo. Allora, forse, meglio pensarci in anticipo, dice il designer, invece di venire sepolti o bruciati in una bara di truciolato che sembra legno con delle maniglie di plastica che sembra metallo, che la tua famiglia in lutto pagherà un occhio della testa perché nessuno vuole discutere con un becchino.

Tra i progetti di Warren come designer ci sono gli interni e l’arredamento di un ospedale pediatrico a Edimburgo. Warren gestisce anche una società di consulenza per la progettazione di mobili e prodotti, è Senior Lecturer presso la London Metropolitan University e tiene conferenze in altre tre università e college.

Libreria diventa bara William Warren Shelves of LifeImmagine: William Warren

Questa libreria faceva parte di una seria di progetti che volevano promuovere l’emotività negli oggetti. I design di Warren guardano oltre la fisicità dei mobili, per trovare i legami emotivi che questi oggetti domestici creano dentro di noi. Quindi quando porti questa bara nella tomba, non porti solo il mobile, ma porti con te i pensieri e le emozioni nei libri che conteneva, e l’amore delle persone presenti nelle foto che ospitava.

E tu che ne pensi di Shelves of Life? Faccelo sapere nei commenti!

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

9 Punti
Mi Piace

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Tocca a te, lascia un commento!

Lascia un commento