Segui Keblog su Facebook:

Scattare fotografie oggigiorno è facile come bere un bicchiere d’acqua. Cosa pensereste se vi dicessimo che 100 anni fa circa, per inquadrare un treno, dovevano utilizzare una macchina fotografica enorme e l’impiego di 15 persone per farla funzionare? Alcuni potrebbero pensare che è pura fantasia, quando invece è la storia a raccontarcelo.

Siamo nel 1899 quando la Chicago & Alton Railway inaugura un nuovo treno, l’Alton Limited, noto per il suo “design uniforme e simmetrico”. Si decise che una foto panoramica sarebbe stata la soluzione migliore per esaltarne la bellezza. Il fotografo dell’azienda, George R. Lawrence, inizialmente pensò di fotografare le diverse sezioni del treno per unirle poi in fase di stampa. La tecnica però rivelò una decisa distorsione della prospettiva, così si giunse alla conclusione che per realizzare un buon lavoro occorreva un’unica lastra. Per avere una stampa lunga un metro e mezzo, Lawrence avrebbe dovuto usare una lastra tre volte più grande di qualsiasi supporto mai usato in precedenza.

Ci vollero due mesi e mezzo per costruire il “gigante” da 635 kg di peso. Per la messa a fuoco erano stati installati due grandi schermi, da spostare avanti e indietro, sulla parte posteriore del dispositivo. Il soffietto era diviso in 4 sezioni montate su piccole ruote, che scivolavano su una guida in acciaio. Le lenti erano le più grandi mai utilizzate e includevano un grandangolo ed un teleobiettivo. Con la fotografia risultante che fu etichettata la foto più grande del mondo, George R. Lawrence vinse il il Grand Prize for World Photographic Excellence all’Esposizione di Parigi.

Altre info: Indiana Historical Society | Facebook | Instagram

George R. Lawrence e la sua macchina fotografica gigante

Macchina Fotografica Più Grande Del Mondo 1900 Indiana Historical Society

Il trasporto della macchina fotografica

Macchina Fotografica Più Grande Del Mondo 1900 Indiana Historical Society

Per spostare la fotocamera gigante da Chicago, dovettero smantellata e caricarla prima in un furgone imbottito, poi in un treno merci ed infine dopo averla scaricata la riassemblarono sul posto.

Un opuscolo diffuso da Chicago & Alton, con l’immagine del treno di Lawrence

Macchina Fotografica Più Grande Del Mondo 1900 Indiana Historical Society

Che ne pensi?

Tag