Segui Keblog su Facebook:

Un’esperienza adatta ai più coraggiosi. In Cina, tra i monti Taihang, esiste una passerella di vetro posizionata a 3.871 metri dal suolo e lunga 266 metri che ha sollevato non poche proteste per una trovata spaventosa e le sue possibili conseguenze.

Tra i pannelli che la compongono ne è stato collocato uno che in realtà è un display ad alta tecnologia, munito di sensori di pressione. Nel momento in cui il turista posa il suo piede su di esso, il vetro inizia a rompersi, ma è solo un’illusione che però viene enfatizzata anche dai suoni corrispondenti al vetro che si incrina.

Non sono pochi i visitatori che sono rimasti terrorizzati dall’esperienza e che probabilmente avranno pensato di essere sul punto di precipitare. In realtà i pannelli di vetro vengono controllati ogni giorno per rendere sicuro il passaggio dei turisti, visto anche il recente incidente successo su un’altra passerella cinese, nello Yuntai Mountain Geological Park che potete trovare qui. Voi cosa ne pensate? Vorreste provare l’esperienza? Se avete qualche dubbio, il video di seguito vi mostrerà cosa succede ad una ignara guida turistica capitata sul pannello da incubo.

Passerella Di Vetro Che Si Incrina Cina viewtraveling.com

Passerella Di Vetro Che Si Incrina Cina

Passerella Di Vetro Che Si Incrina Cina foto JOHANNES EISELE/AFP/Getty Images

Guarda come funziona il pannello da incubo:

Passerella Di Vetro Che Si Incrina Cina

Passerella Di Vetro Che Si Incrina Cina

Tag