Segui Keblog su Facebook:

Per scrittori e artisti, è importante a volte poter fuggire dal caos e dalla frenesia della vita quotidiana, per concentrarsi sul loro lavoro. La Hut on Stilts, una sorta di rifugio su una palafitta, è stata costruita per consentire questo tipo di fuga creativa. Progettata dall’architetto Nozomi Nakabayashi, il cui cliente è uno scrittore, la cabina di otto metri quadrati si trova a quattro metri dal suolo nei boschi appartati nel Dorset, in Inghilterra.

La struttura in legno di Nakabayashi è suddivisa in due livelli e usa dei pali del telefono come trampoli. L’interno è minimalista e comprende una stufa a legna, una scrivania e un letto nascosto sotto le assi del pavimento. Data la sua modesta quantità di arredi, è destinato ad un soggiorno (indisturbato) di una notte. Questo lo rende anche il luogo ideale per favorire la creatività, un lago vicino, la fauna selvatica, e il cielo stellato sono fantastiche fonti di ispirazione.

Altre info su nozomi-nakabayashi.com

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-05

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-08

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-07

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-09

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-10

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-06

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-02

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-03

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-04

rifugio-creativo-legno-palafitta-bosco-nozomi-nakabayashi-01

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Tag