Il muro della pietra a dodici angoli fu costruito dagli Inca centinaia di anni fa, e oggi è esattamente come allora (15/25)

Segui Keblog su Facebook:

Non si sa precisamente quando questo muro di pietra nella città di Cuzco, in Perù, fu costruito, ma si ritiene che originariamente circondasse un palazzo Inca ora distrutto. Ogni pietra usata per questo muro, dichiarato patrimonio culturale del paese, è stata tagliata per incastrarsi perfettamente con le altre. Le pietre possono avere dodici, cinque, sei o sette punte. Un lavoro davvero tedioso metterle insieme. Le pietre combaciano tra loro in modo molto preciso, e non vi è spazio tra di esse. Ancora oggi, a centinaia di anni dalla sua costruzione, non riusciresti ad infilare nemmeno un foglio di carta tra due pietre. La struttura doveva essere assolutamente stabile perché la zona era soggetta a terremoti. A distanza di secoli, possiamo senz’altro dire che ha superato la prova del tempo!

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

11 Points
Mi Piace

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento