Segui Keblog su Facebook:

Ci sono luoghi del mondo in cui le persone si abituano a vivere per mesi senza la luce diretta del sole. Oltre alla conseguente carenza di vitamina D dovuta alla mancata esposizione solare, vivere nell’oscurità costante indebolisce salute fisica generale e mentale. Succede anche a Rjukan, una cittadina norvegese circondata dalle montagne, che non riceve luce diretta da settembre a marzo. In questo luogo di 3.386 abitanti, che prende il nome dalla cascata di Rjukan, però hanno trovato una soluzione.

Rjukan, una città situata a 3 ore a nord-ovest di Oslo, in Norvegia, è conosciuta come una delle città più oscure del mondo

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia

Rowie

La città non ha luce solare diretta da settembre a marzo a causa delle montagne che la circondano

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia VisitNorway

In realtà, è quasi sempre luminoso a Rjukan, tranne da dicembre a gennaio, ma questo vale per quasi tutta la Norvegia a causa del sole di mezzanotte. Ciò che è diverso a Rjukan è il fatto che le montagne che circondano la città impediscono alla luce solare di raggiungere l’area, rendendo la città piuttosto buia.

Per ricevere po’ di sole, la città ha fornito 5 milioni di corone norvegesi per installare degli specchi

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia VisitNorway

Questi specchi ad energia solare posizionati a 450 metri sopra la città catturano la luce del sole e la riflettono verso una piccola area

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia Tripadvisor

La luce del sole splende esattamente sulla piazza della città

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia Vibeke B

In un’intervista, uno dei locali ha detto che le persone di Rjukan si sono abituate a vivere senza la luce del sole. “Finisci per non pensarci, davvero. Ma questo … Questo è così caldo. Non solo fisicamente, ma mentalmente. È mentalmente caldo”.

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia

L’idea degli specchi ha ricevuto alcune critiche che hanno definito il progetto un espediente e uno spreco di molti soldi solo per una piccola fetta di sole.

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia VisitNorway

Ma molti critici si sono dovuti ricredere quando hanno notato che questa idea non solo ha fornito un po’ di sole tanto necessario per la gente del posto, ma ha anche contribuito a rendere la città una meta di viaggio ambita per i turisti.

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegia VisitNorway

L’idea dello specchio solare fu sollevata per la prima volta dal fondatore della città, il signor Sam Eyde, nel 1913. Comprese l’importanza del sole e cercò di creare uno specchio solare, ma sfortunatamente non ci riuscì. Secondo il sito turistico norvegese “L’idea è stata ripresa nel 2005 da Martin Andersen, artista e residente della città. Nel 2013, lo specchio è stato installato ufficialmente – 100 anni dopo l’idea originale“.

Specchi Riflettono Luce Del Sole Rjukan Norvegiathe Guardian

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag