Segui Keblog su Facebook:

Il fotografo Stephen Wilkes posiziona la sua macchina fotografica in un punto fisso di una grande città e scatta più di 1500 foto in 24 ore. Quindi, crea un’unica immagine che cattura questo luogo nelle diverse ore del giorno e della notte.

Da Parigi a New York, passando per Londra, i suoi lavori, raccolti in una serie chiamata Day to Night, saranno proiettati in occasione di due mostre: dal 5 novembre 2015 al 9 gennaio 2016 presso la Bryce Wolkowitz Gallery di New York e dal 12 al 15 novembre durante l’evento Paris Photo al Grand Palais di Parigi.

Altre info su stephenwilkes.com | Facebook | Instagram | Twitter

Central Park vista da Essex House, New York, 2014

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-01

Torre Eiffel, Parigi, 2013

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-02

Gerusalemme, Israele, 2012

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-04

La Parata del Giorbo del Ringraziamento di Macy’s, New York

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-05

Millennium Park, Chicago, 2013

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-06

Pont de la Tournelle, Parigi, 2013

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-07

Basilica del Sacro Cuore, Parigi, 2015

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-08

Vista dall’Hotel The Savoy, Londra, 2013

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-09

Tel Aviv, Israele, 2014

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-10

Trafalgar Square, Londra, 2014

24-ore-in-una-foto-citta-stephen-wilkes-03

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP