Segui Keblog su Facebook:

Quando gufi, civette, allocchi e barbagianni cacciano, usano le loro ali silenziose e l’oscurità della notte per catturare le loro prede. Durante il giorno, invece, hanno una straordinaria capacità di mimetizzarsi che li aiuta a rimanere nascosti dai predatori diurni. Riesci a trovare i gufi in tutte queste immagini?

E sorprendente quanto le piume di questi gufi li aiutino a fondersi con l’ambiente circostante, ma questo non è tutto quello che riescono a fare.

I gufi possono gonfiarsi o “dimagrirsi” a seconda delle circostanze per adattarsi ai vari elementi del loro ambiente ed evitare il rilevamento da parte dei predatori.

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-13

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-10

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-09

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-14

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-11

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-08

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-16

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-15

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-12

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-03

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-06

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-07

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-04

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-01

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-05

gufi-civette-allocchi-barbagianni-mimetizzazione-02

[fonte]

Che ne pensi?

Tag