Segui Keblog su Facebook:

Un adolescente ha appena vinto il prestigioso Google Science Fair Grand Prize grazie al suo ingegnoso metodo di estrazione delle microplastiche dall’acqua.

Migliaia di partecipanti di età compresa tra i 14 e i 18 anni hanno partecipato al concorso di quest’anno. Dei 24 finalisti internazionali, il diciottenne irlandese Fionn Ferreira è stato nominato vincitore per la sua tecnica di utilizzo di magneti e ferrofluidi, una combinazione di olio e polvere di magnetite, per raccogliere micro particelle di plastica da campioni di acqua.

Il 18enne Fionn Ferreira ha inventato un metodo per catturare le microplastiche presenti nell’acqua

Poiché la maggior parte delle microplastiche misura meno di 5 millimetri di diametro, è impossibile impedire a queste particelle inquinanti di finire in mari, oceani, laghi e fiumi utilizzando i classici metodi di filtrazione.

Ecco il procedimento, che prevede l’uso di ferrofluidi, messo a punto dal ragazzo

googlesciencefair.com

Attualmente, nemmeno uno degli impianti di trattamento delle acque reflue presenti in Europa utilizza un sistema di filtrazione delle microplastiche.

Il giovane Fionn è stato in grado di utilizzare il suo metodo dei ferrofluidi per catturare l’87% delle microplastiche presenti nei suoi campioni di acqua, in 1.000 diversi test.

Fionn ha vinto il prestigioso Google Science Fair Grand Prize

Ora che gli è stato assegnato il premio di 45.000 Euro da Google, l’adolescente di West Cork spera di iniziare a implementare la sua tecnica di filtrazione negli impianti di trattamento delle acque reflue in modo che le microplastiche inquinanti non raggiungano mai i mari.

Ecco il video che mostra il procedimento di estrazione delle microplastiche

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag