in ,

Un papà che insegna alla sua bambina di due anni l’alfabeto usando gli alimenti in cucina

Segui Keblog su Facebook:

Il designer, artigiano della carta e frequente “scarabocchiatore” Tommy Perez ha trovato un modo divertente per insegnare l’alfabeto a sua figlia Zoë di due anni, con il suo progetto ‘A to Zoë’.

Perez progetta e modella le lettere dell’alfabeto usando olive, caramelle, cavoli, biscotti e altri prodotti alimentari di uso quotidiano.

In molte delle immagini si può effettivamente vedere la manina grassoccia di Zoë entrare nell’inquadratura per sgraffignare uno spuntino. Potete trovare altre immagini del simpatico progetto di Tommy Perez sul suo account Instagram e Flickr.

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-2

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-7

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-1

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-6

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-5

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-3

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-4

alfabeto-bambini-cibo-alimenti-tommy-perez-8

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Lascia un commento