Una bellissima Amsterdam anni ’50 catturata da Kees Scherer

    Una bellissima Amsterdam anni '50 catturata da Kees Scherer
    Segui Keblog su Facebook:

    Le strade di Amsterdam fotografate negli anni ’50. Affascinanti scorci di una città coperta dalla neve, tra baci rubati, chiacchiere da marciapiede e bambini che giocano.

    Un regalo prezioso lasciato in eredità dal fotografo Kees Scherer (1920-1993), che attraverso questi scatti ha documentato la vita di tutti i giorni ad Amsterdam, sua città natale. Nato nel distretto operaio chiamato “de Jordaan”, Scherer inizia a lavorare come fotoreporter poco dopo la seconda Guerra Mondiale realizzando servizi di alto profilo sulle inondazioni nella provincia di Zeeland ed i successivi disastri, avvenuti nel 1953, e sulla rivolta ungherese del 1956.

    Cattura in bellissime immagini in bianco e nero le sue città preferite, Parigi, New York ed in particolare Amsterdam di cui coglie lo spirito dei suoi abitanti. Un viaggio in un passato poco lontano, tra le memorie di una città e dei suoi abitanti.

    1

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    2

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    3

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    4

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    5

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    6

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    7

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    8

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    9

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    10

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    11

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    12

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    13

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    14

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    15

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    16

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    17

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    18

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    19

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    20

    Amsterdam Anni '50 Foto Kees Scherer

    Altrove sul Web

    Che ne pensi?

    Tag