Segui Keblog su Facebook:

Gli animali spesso sono proprio buffi. Anche i più minacciosi hanno il loro momento di stramberia e appaiono goffi e piuttosto comici.

Il concorso fotografico Comedy Wildlife Photography Awards, giunto alla sua quarta edizione, mira ad “aumentare la consapevolezza della conservazione della fauna selvatica attraverso il potere delle risate”. Infatti, i partecipanti dell’edizione 2018, come anche di quelle precedenti, non si risparmiano e a suon di scatti catturano bellissimi animali in situazioni piuttosto divertenti.

Due orsi che ballano e uno scoiattolo acrobatico sono solo due delle immagini che troverete di seguito. Una piccola selezione che fornisce un’adeguata anteprima del concorso in attesa di scoprire i vincitori del 2018. Il primo premio di quest’anno è un safari di una settimana in Kenya ma fate presto, le iscrizioni chiudono il 30 giugno 2018!

Altre info: Comedy Wildlife Photography Awards | Facebook | Instagram | Twitter

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018

“Split” di Geert Weggen

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Bullies” di Amy Kennedy

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Dances with Bears“ di Luca Venturi

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “So There” di Barney Koszalka

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “I’ve got feather so I can have some bird food now“ di Maria Kula

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Rabbit Hiding Face in Embarrassment” di Daniel Friend

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Full Mouth” di Nick Parayko

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Smiling Blue Shark” di Tanya Houppermans

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Astonished Lemur” di Jakob Strecker

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “A Camera Steal” di Michou von Beschwitz

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Strong Ant” di Muhammad Faishol

Animali Buffi Comedy Wildlife Photography Awards 2018 “Over Here” di Simon Gee

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag