in ,

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioni

Segui Keblog su Facebook:

Chi ricorda com’era la vita prima degli smartphone sarà d’accordo su un fatto: hanno cambiato il mondo, ma non sempre in meglio. Sono molti gli studiosi che ci avvisano che l’uso eccessivo degli smartphone può portare a patologie e disturbi dell’attenzione e del comportamento. Non solo, ma gli smartphone offrono anche infinite distrazioni che uccidono la produttività, e il fatto che questi dispositivi siano in grado di fare o ricevere una telefonata diventa quasi un optional. Così, Justine Haupt, una giovane ingegnera aerospaziale, ha trovato una soluzione drastica, ha progettato e costruito un telefono cellulare con un quadrante rotativo: il Rotary Cellphone.

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioniImmagine: Justine Haupt

I più giovani forse faranno fatica a trovare il senso del cellulare rotativo di Haupt, ma il resto di noi che ha vissuto parte della propria vita in un periodo in cui fare una telefonata voleva dire girare nove o dieci volte una ruota di plastica con il dito (a volte si usava una matita o una penna, ricordate?), l’invenzione di Haupt sembra provenire da una dimensione parallela in cui i telefoni cellulari hanno preso un’altra strada evolutiva e non hanno i touchscreen che conosciamo.

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioni

Immagine: Justine Haupt

Per realizzare questo rivoluzionario dispositivo, Haupt ha recuperato il quadrante rotativo da un vecchio telefono analogico e ha creato l’elettronica per interfacciarlo con i moderni chipset di telefonia mobile.

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioniImmagine: Justine Haupt

Il tutto è stato inserito in una contenitore stampato in 3D. Il Rotary Cellphone è tutt’altro che tascabile ma è abbastanza compatto e leggero da essere utilizzato per un uso comune.

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioniImmagine: Justine Haupt

Nonostante il suo aspetto primitivo e un po’ cyberpunk, Haupt ha integrato alcune utili funzioni che ci si aspetterebbe in un moderno telefono, tra cui un misuratore di segnale a 10 LED, pulsanti di scelta rapida programmabili per chiamare persone specifiche, un interruttore di alimentazione per accendere e spegnere fisicamente il telefono e un display elettronico ricurvo a due sezioni per visualizzare informazioni come le chiamate perse.

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioniImmagine: Justine Haupt

Sul suo sito web, Haupt ha condiviso non solo le foto di assemblaggio del suo Rotary Cellphone, ma anche gli schemi elettrici e i link a tutti i file di progettazione originali, resi disponibili in open source, consentendo così a chiunque abbia le competenze tecniche di costruirne uno.

Giovane scienziata costruisce un cellulare con quadrante rotativo per evitare le distrazioniImmagine: bnl.gov

Da quando Haupt è stata inondata da richieste da parte di molte altre persone che odiano gli smartphone, ora la giovane scienziata offre al pubblico un kit fai-da-te per costruirne uno.

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne pensi?